MARCA prende le mosse dalla considerazione che gli oggetti possono raccontare una storia, possono esprimere un pensiero e possono rivelare la creatività e l’arte di saper fare, di chi li progetta e li realizza. Per designer e aziende diventare protagonisti di MARCA significa poter diversificare la propria produzione e servizi, acquisire nuovi clienti e contatti, avere maggiore visibilità. Obiettivo di MARCA, nelle sue linee generali, è di dar vita ad una collezione di oggetti d’uso quotidiano, attivando una relazione virtuosa tra le istituzioni che si occupano della promozione dell’iniziativa, i progettisti, le aziende manifatturiere torinesi selezionati dai curatori e dall’attiva partecipazione dell’utilizzatore che viene coinvolto nella configurazione finale dell’oggetto.

La collezione è frutto del connubio fra designer e aziende manifatturiere, promosso e sostenuto dalla Camera di commercio di Torino in collaborazione con il Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) e curato da Barbara Brondi & Marco Rainò.